19 ottobre 2018
Aggiornato 22:30
Ultim'ora | Migranti

Migranti, Morani (Pd): tra Grillo e Salvini visioni schizofreniche

"Avventurismo e approssimazione del governo giallo-verde"

Roma, 13 giu. - "Ogni minuto che passa e l`avventurismo e l`approssimazione diventano sempre più i tratti del governo giallo-verde". Lo dichiara Alessia Morani, deputata del Partito democratico, a proposito delle parole di Grillo e Salvini sui migranti.

"Nelle stesse ore in cui Salvini - spiega - si impunta contro 629 disperati lasciandoli vagare per giorni in mare, il Garante del Movimento 5 Stelle sostiene e argomenta l'opportunità di dare un reddito ai migranti. Il governo è composto cioè da due forze politiche che vogliono variamente tagliare i 35 euro per migrante (il Salvini che guarda a Orban) o dare un reddito ai profughi (Grillo che guarda Varoufakis). Emerge con chiarezza che persino su una questione strategica come questa, ci sia una spaccatura schizofrenica".

"Da una parte una squallida esibizione di forza sulla pelle degli immigrati, dall`altro un velleitarismo che rasenta la provocazione. L`unica cosa in comune è il risultato che così facendo rischiano di ottenere presto: distruggere il buon lavoro di Minniti", conclude.