11 dicembre 2018
Aggiornato 21:30
Ultim'ora | Governo

Lorenzin a Conte: su obbligo vaccini ascolti autorità sanitarie

No a scelte politiche, restiamo ancorati a tradizione occidentale

Roma, 24 mag. - "Ho chiesto a Conte che il nuovo governo non abbandoni la nostra tradizione di paese occidentale e resti ancorato a una valutazione scientifica rispetto alle scelte sanitarie nell'interesse dei pazienti. Ho espresso la mia preoccupazione rispetto alla norma sull'obbligatorietà vaccinale: chiunque sia ministro faccia riferimento alle autorità sanitarie per comprendere lo stato epidemiologico del paese, non faccia scelte politiche". Lo ha detto il ministro della Salute uscente Beatrice Lorenzin dopo le consultazioni alla Camera con il premier incaricato Giuseppe Conte a nome della componente del gruppo Misto di Montecitorio "Civica Popolare-Ap-Psi-Area civica".