Governo

Centinaio (Lega): il premier potrebbe essere un nome terzo

"Governo comunque è politico"

Roma, 17 mag. - "Non escludo che possa esserci un premier 'terzo'. Nel momento in cui siamo in una fase di trattative e si sta cercando la persona, è logico che ci si muove a 360 gradi. Per noi, che sia un 'terzo' tecnico o politico poco importa. Il governo è politico e la maggioranza è politica. Di conseguenza, tutto ciò che viene appoggiato da questa maggioranza diventa politico". Così il capogruppo della Lega al Senato Gian Marco Centinaio ai microfoni di Tgcom24.

"Può esserci la persona che non ha mai fatto politica, che non è iscritta a nessun partito politico ma, nel momento in cui arriva in Parlamento a chiedere la fiducia, ci sono dei partiti politici che gli danno la fiducia e, di conseguenza, anche il tecnico diventa un politico. L`abbiamo visto con il Governo Monti: aveva fatto il tecnico e doveva avere il governo dei tecnici. Dopo pochi mesi si è creato il suo partito politico. Io ai tecnici credo veramente poco", ha concluso.