Ultim'ora | Banche

Pd: vigileremo per garanzie a risparmiatori banche venete

emanare al più presto norme attuative fondo di ristoro

Roma, 16 mag. - "Abbiamo garantito il nostro impegno concreto per giungere alla più celere soluzione affinché i risparmiatori possano accedere al fondo di ristoro previsto dalla scorsa Legge di bilancio". Lo dichiarano i parlamentari del Partito Democratico Ettore Rosato, Alessia Rotta, Debora Serracchiani, Francesco Boccia, Roger De Menech e Andrea Ferrazzi, che hanno incontrato oggi, presso gli uffici della Camera dei Deputati, una delegazione dei risparmiatori delle banche venete, tra i quali Franco Conte, Presidente Codacons Veneto, Barbara Puschiasis, Consumatori attivi FVG, Patrizio Miatello, Associazione Ezzelino da Onara, e altri rappresentanti delle associazioni.

"L'emendamento del Partito Democratico, concordato con le associazioni dei risparmiatori, prevedeva - spiegano i deputati - che il termine per l'emanazione del DPCM attuativo della norma fosse ridotto a 90 giorni (30 marzo 2018) in luogo di 180".

"Ai risparmiatori delle banche venete, poste in liquidazione coatta amministrativa, abbiamo assicurato che non verrà meno il nostro impegno affinché vengano al più presto emanate le norme attuative e - concludono - si arrivi alla certezza dell'ottenimento di una forma di ristoro".