22 ottobre 2018
Aggiornato 03:00
Ultim'ora | M.O.

## Gaza: Comunità internazionale condanna Israele. Usa lo difendono -4-

Gerusalemme, 15 mag. - CANADA Il ministro degli Esteri canadese, Chrystia Freeland, ha sostenuto come sia "ingiustificabile che "civili, esponenti dei media e bambini siano tra le vittime".

KUWAIT Il Kuwait ha chiesto una riunione d'emergenza del Consiglio di Sicurezza dell'Onu, che gli Stati Uniti - a detta di fonti diplomatiche - hanno in seguito bloccato. "Abbiamo condannato quello che è accaduto", ha spiegato l'ambasciatore del Kuwait all'Onu, Mansour al Otaibi.

EGITTO Il ministro degli Esteri egiziano ha definito le persone uccise dei "martiri" e ha lanciato un monito contro "questa grave escalation". Ahmed al Tayeb, il grande Imam di al Azhar (la massima istituzione egiziana dell'islam sunnita), ha invitato gli "arabi, i musulmani e tutte le persone eque e ragionevoli nel mondo a stare dalla parte dell'indifeso popolo palestinese".

ARABIA SAUDITA "L'Arabia Saudita condanna il fuoco delle forze di occupazione israeliane contro civili disarmati palestinesi, che ha provocato decine di vittime e feriti", ha dichiarato un portavoce del ministero degli Esteri.

IRAN L'Iran ha denunciato "una giornata di grande vergogna" per queste vittime. "Il regime israeliano massacra innumerevoli palestinesi a sangue freddo mentre protestano nella più grande prigione del mondo all'aria aperta", la dura accusa su Twitter del ministero degli Esteri della repubblica islamica, Mohammad Javad Zarif.

(con fonte AFP)