Ultim'ora | Germania

Germania, noto jihadista tedesco rinchiuso in un carcere curdo

Cresciuto ad Amburgo, collaborò ad attentati 11 settembre

Roma, 17 apr. - Il più noto jihadista tedesco, Mohammed Zammar, 55 anni, è rinchiuso in una prigione curda. Lo scrive la Bild. L'uomo, cresciuto ad Amburgo ma di origini siriane, che conosceva personalmente Osama bin Laden e gli attentatori delle Torri gemelle, si era poi arruolato nell'Isis nel 2014. Rapito dalla Cia e consegnato alla Siria, Zammar è stato per anni nel carcere di Sednaja, famigerata prigione militare di torture del regime siriano.