Ultim'ora | Usa

Prodi: Trump porta inquietudine politica Ue perché imprevedibile

Europa è diventata quasi periferica alla politica americana

Bologna, 17 apr. - Rispetto agli anni di Bush e Clinton, oggi l'Europa sembra "quasi periferica alla politica americana". Questo lo si era già visto con Obama, e ora "Trump ha portato inquietudine alla politica europea perché è imprevedibile". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, durante l'incontro "Dove Vanno gli Stati Uniti di Trump?" organizzato a Bologna dalla Fondazione per la collaborazione tra i popoli.

"La politica è fatta di fiducia, non è un campo di razionalità - ha detto Prodi -. Trump ha portato inquietudine alla politica europea perché è imprevedibile. Questo" atteggiamento avrebbe potuto "favorire un processo unitario europeo", ma non è avvenuto. Tanto che ora "l'Europa diventa quasi periferica alla politica americana. Bush e Clinton erano" quasi "affezionati" all'Europa; poi si passati "ad Obama" per il quale il Vecchio Continente "è come gli altri posti e anche Trump nella medesima situazione" tanto che arriva a dire "'arrangiatevi, non possiamo essere sempre il vostro ombrello, pagatevi la vostra difesa'".