Fs, ok a bilancio 2017 con dividendo al Tesoro di 150 milioni

Il risultato della capogruppo è stato di 231 milioni

Roma, 17 apr. - Il Tesoro incassa una cedola da 150 milioni dalle Ferrovie. L'assemblea degli azionisti di Ferrovie dello Stato Italiane ha approvato oggi il bilancio 2017 ed ha deliberato la distribuzione all'azionista, Ministero dell'Economia e delle Finanze, di un dividendo di 150 milioni di euro rispetto al risultato netto di 231 milioni di euro della Capogruppo, che si inquadra nel risultato consolidato del Gruppo FS per l'esercizio 2017 di 552 milioni di euro.

"L'entità del dividendo distribuito - si legge in un comunicato - assume un valore significativo anche considerando l'ingente programma di investimenti, sia della Capogruppo sia delle società, in linea con quanto previsto dal Piano industriale 2017-2026".