Ue, Merkel: "Troveremo una soluzione comune con la Francia"

Giovedì Macron sarà a Berlino

(© Askanews)
(© Askanews) ()

Roma, 17 apr. - La cancelliera Angela Merkel è convinta che, sul dossier delle riforme dell'Unione europea, verrà trovata "una soluzione comune" con la Francia. Durante la conferenza stampa al termine dell'incontro con la premier neozelandese Jacinda Ardern, Merkel ha detto: "Per giugno troveremo una soluzione comune con la Francia". "Non ho dubbi che riusciremo a mettere in piedi un pacchetto solido" di riforme, riporta il Tagesspiegel. Giovedì prossimo il presidente francese Emmanuel Macron sarà a Berlino per un incontro con la cancelliera.

Merkel chiede più tempo per ragionare sulla riforma dell'Ue. Questa non deve essere limitata, a suo parere, alla sola unione economica e monetaria. Altrettanto importanti sono una politica di asilo comune, la pianificazione finanziaria per i prossimi anni, la collaborazione in materia di politica estera e di difesa, così come la cooperazione scientifica. Merkel non ha aderito al momento alla richiesta del capo di stato francese di avere un bilancio comune per l'eurozona e un ministro delle finanze europeo.