20 ottobre 2018
Aggiornato 04:30
Ultim'ora | Lavoro

Fratoianni a Beppe Grillo: ci stai a ridurre orario lavoro?

Invece di parlare di forni fate una cosa coraggiosa

Roma, 17 apr. - "Oggi Beppe Grillo sul suo blog avanza un tema su cui noi battiamo da tempo. In Italia quelli che lavorano, lavorano troppo, mentre ci sono troppe persone che non lavorano. E questo anche per effetto della tecnologia e dell'automazione dei processi produttivi". Lo scrive su Facebook il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, di Liberi e Uguali rispondendo al post di oggi di Beppe Grillo.

"Inoltre - prosegue il leader di SI - la ricchezza è accumulata in poche, pochissime mani. Insomma, un enorme problema di giustizia. Bene, sono contento che se ne accorgano anche altri, che peraltro probabilmente avranno responsabilità di governo".

"E allora, caro Beppe, invece di discutere di forni - conclude Fratoianni- fate una cosa coraggiosa, che anche noi abbiamo nel nostro programma: la riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario. Su un tema così rilevante per la vita di milioni di persone e per il cambiamento della società, noi saremmo disponibili a votare."