Ultim'ora | Banche

Intesa Sp, Messina: riteniamo che rischio Paese non sia elevato

Operazione con Intrum stabilizza mercato Npl italiano

Milano, 17 apr. - "La riduzione del rischio Paese, considerando che gestiamo un trilione di risparmi degli italiani, fa parte del nostro core business. Ma l`obiettivo dell`operazione con Intrum è quello di rafforzare la reputazione e il profilo di rischio di Intesa Sanpaolo, non di ridurre il rischio Paese che peraltro non riteniamo sia elevato". Lo ha dichiarato l`Ad di Intesa Sanpaolo Carlo Messina.

Quanto all`operazione di cessione e cartolarizzazione di 10,8 mld di crediti in sofferenza realizzata con Intrum, Messina ha sottolineato che "l`operazione stabilizza le condizioni di mercato degli Npl in Italia dopo la tempesta perfetta" determinata dalla dismissione di Npl a prezzi più bassi dei valori di carico da parte di altri istituti di credito a fondi speculativi.