Ultim'ora | Migranti

Macron: perfetta intesa con Italia su immigrati

"Lieto di esemplarità di questa relazione, che continuerà"

(© Askanews)

Bruxelles, 17 apr. - Fra Italia e Francia c'è "un coordinamento perfetto, una perfetta intesa per gestire i flussi migratori". Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, rispondendo agli interventi degli eurodeputati durante la plenaria del Parlamento europeo oggi a Strasburgo.

"Mi felicito dell'esemplarità della relazione fra Italia e Francia" in questo ambito, "che continuerà", ha assicurato Macron.

Il presidente francese si è espresso a favore della riforma dell'attuale sistema di Dublino, che prevede che la gestione dei richiedenti asilo resti interamente a carico del primo paese di arrivo nell'Ue, ma, ha precisato, fino a che non ci sarà la riforma, "se non facessimo funzionare il sistema attuale, con tutte le sue imperfezioni, questo sarebbe insostenibile per la Francia".

"Vogliamo, insieme alla Germania e all'Italia, armonizzare le nostre regole e i nostri tempi sull'asilo e sull'immigrazione irregolare", ha aggiunto ancora Macron, ricordando fra l'altro che "le regole in Germania sono oggi più drastiche di quelle in Francia".