23 settembre 2018
Aggiornato 18:30
Ultim'ora | Salone mobile

Orsini(Federlegno): dazi preoccupano, serve Europa dialogante

Russia sbocco importante, ma unico mercato in cui perse quote

Rho, 17 apr. - "Abbiamo bisogno di un'Europa che riesca a dialogare". Lo ha detto il presidente di FederlegnoArredo, Emanuele Orsini, a proposito dei dazi doganali, in particolare per il mercato russo. "Siamo preoccupati dai dazi, abbiamo investito molto in Russia da quasi 15 anni, a Mosca in particolare, è logico che le condizioni geopoliche ci mettono in attenzione. Per noi la Russia è uno sbocco importante, l'unico mercato dove abbiamo perso, con un calo del 2,2%" ha aggiunto durante l'inaugurazione del Salone del mobile.