Ultim'ora | Turchia

Turchia, capo partito nazionalista chiede voto anticipato ad agosto -2-

Istanbul, 17 apr. -

C'è generale convinzione tra gli osservatori in Turchia che un voto anticipato raccoglierebbe i frutti dell'attuale ondata di nazionalismo, quindi favorirebbe sia l'MHP che Il Partito per la Giustizia e lo Sviluppo (AkP) che fa capo ad Erdogan. In ogni caso, le prossime elezioni generali saranno le prime dopo l'entrata in vigore della riforma presidenzialista, che sulla scia del referendum del 2017 ha notevolmente rafforzato i poteri dell'esecutivo.

A marzo 2019 sono in agenda elezioni amministrative e queste potrebbero creare qualche problema alla compagine governativa, altro motivo per cui Erdogan potrebbe essere interessato all'anticipo delle legislative. (con fonte afp)