Ultim'ora | Immigrazione

Migranti, Gasparri: assurda scelta Gip Ragusa su nave sedicente Ong

Dissequestro scelta sbagliata in contrasto con decisioni Parlamento

Roma, 16 apr. - "Ed ora ci pensa il Gip di Ragusa a contrastare una politica di fermezza contro chi si dedica al traffico di persone. Il dissequestro della nave di una sedicente Ong è una scelta sbagliata e in contrasto con quelle fatte dal parlamento italiano che ha varato un severo regolamento per le Ong. Ci auguriamo che la Procura di Catania non si faccia soggiogare e assuma tutte le iniziative possibili per affermare la legalità. Le Ong che trasportano clandestini favoriscono trafficanti, incrementano il numero di morti nel Mediteraneo e svolgono un'azione dissennata che non è più tollerabile. Sorprende davvero la decisone di un magistrato di Ragusa che, ignaro delle scelte fatte dal parlamento, della tutela dell'interesse nazionale, favorisce chi svolge un'azione sbagliata. Abbiamo bisogno al più presto di un governo che basandosi sul programma del centrodestra blocchi definitivamente le Ong, allontani le navi che portano clandestini e cacci dall'Italia 600mila persone, arrivate qui anche grazie alle Ong, che non hanno alcun diritto di rimanere in Italia. Di questo c'è bisogno. Non della demagogia grillina". Lo dichiara il senatore di Fi Maurizio Gasparri.