23 gennaio 2019
Aggiornato 19:30
Ultim'ora | Governo

Di Maio: Lega e Pd hanno bisogno di tempo per evoluzioni interne

"Renzi? Loro hanno strumenti democratici per decidere"

Roma, 16 apr. - Luigi Di Maio si rivolge sia alla Lega che al Pd, per provare a formare un governo, ma non intende "spaccare le altre forze polithce" ed è disposto ad apettare le "evoluzioni interne". Il leader M5s lo ha detto durante la registrazione di `Otto e mezzo' su La7. "La mia intenzione non è spaccare le forze politiche, stiamo aspettando le evoluzioni interne, hanno i loro tempi...".

Per quanto riguarda il Pd, Di Maio ha precisato che Matteo Renzi non è un problema, a differenza di Silvio Berlusconi per Fi, perché "io mi rivolgo a un Pd nella sua interezza che - a differenza di Fi - ha tutti gli strumenti interni, democratici, per arrivare a un tavolo e dire: firmiamo un contratto"