Ultim'ora | Fca

Fca, Ficco (Uilm): da azienda risposte positive su occupazione

"Primi trasferimenti da Mirafiori in altre realtà del gruppo"

Torino, 16 apr. - "Il nostro è abbastanza positivo, Abbiamo fatto la richiesta ad Fca di predisporre un percorso che scongiuri ogni ricaduta negativa sull'occupazione e che consenta progressivamente di far rientrare tutti i lavoratori in fabbrica. Fca ci ha dato una prima risposta positiva e per entrare nel dettaglio ci ritroveremo il 26 aprile". Lo ha detto Gianluca Ficco, segretario nazionale e responsabile auto Uilm dopo l'incontro di oggi pomeriggio all'Unione Industriale di Torino dei sindacati con la delegazione Fca. "Utilizzeremo un ventglio di possibilità per eviatare che anche solo una persona possa rimanere fuori - ha aggiunto Dario Basso segretario Uilm di Torino - tra queste anche lo spostamento da Torino a Grugliasco perchè alla Agap hanno ancora disponibilità di ammortizzatori sociali e già oggi hanno cominciato a collocare qualcuno in altre realtà del gruppo come Mopar".