Ultim'ora | Siria

Siria, migliaia in piazza a Damasco per festeggiare vittoria Ghouta

Manifestazione a sostegno del regime dopo caduta enclave ribelle

(© Askanews)
(© Askanews) ()

Damasco, 16 apr. - Migliaia di siriani si sono riuniti in una piazza di Damasco per celebrare la "vittoria" del regime di Bashar al-Assad nella Ghouta orientale e denunciare i recenti attacchi occidentali sul Paese. Sabato Usa, Francia e Gran Bretagna hanno compiuto raid contro siti militari e di ricerca siriani, una rappresaglia per il presunto attacco chimico avvenuto una settimana prima a Douma, ultima roccaforte ribelle nella Ghouta. Il regime ha negato ogni responsabilità e il giorno stesso degli attacchi Damasco ha annunciato la completa riconquista della regione alle porte di Damasco, dopo le ultime evacuazioni di ribelli.

La "vittoria" di Assad e dell'inossidabile alleato russo è stata celebrata da migliaia di persone in piazza degli Omayyadi a Damasco, alla vigilia della festa nazionale del 17 aprile, che commemora la fine dell'occupazione francese nel 1946. Alcuni manifestanti sventolavano bandiere siriane, altri brandivano ritratti cubitali del presidente Assad, ma anche del padre Hafez, che l'ha preceduto alla guida del Paese. In piazza c'erano molti giovani e anche scolaresche.