Ultim'ora | Editoria

Editoria, Furlan:diritto d`autore garanzia democrazia e creatività

"Ha un grande valore sociale e culturale"

Roma, 16 apr. - "Il diritto d'autore ha lo scopo di tutelare i frutti dell'attività creativa e intellettuale ed è fondamentale difenderlo. E` una garanzia di democrazia e di libertà. Ecco perché bisogna salvaguardare il lavoro creativo di tanti autori ed editori italiani e la funzione stessa della Siae che è l`ente pubblico economico preposto alla protezione dell`autore originario dell'opera e di una serie di diritti di carattere sia morale, sia patrimoniale". Lo sottolineano in una nota congiunta la leader della Cisl, Annamaria Furlan, e il segretario generale della Fistel Cisl, Vito Vitale.

"Il diritto d`autore ha un grande valore sociale e culturale in una società che deve riconoscere il valore della persona e la centralità del lavoro - dicono - colpendo il diritto d`autore si indebolisce la possibilità di esprimersi, ma anche di produrre ricchezza da parte di tutti coloro che fanno della creatività il proprio lavoro. E` grazie all`attività degli autori se l`industria culturale è al terzo posto nell`economia italiana: il dato evidenza la centralità del diritto d`autore che rappresenta il motore di questa industria. Per questo è importante sostenere la battaglia che stanno combattendo gli oltre mille firmatari della lettera #Giùlemani dal diritto d`autore, rappresentanti delle generazioni di ieri ed oggi della creatività italiana, delle grandi società e delle startup editoriali. Garantire il giusto compenso a chi crea con il proprio ingegno, come a qualsiasi altro lavoratore, è un principio sacrosanto da tutelare per tutti gli autori e soprattutto per i tantissimi giovani, anche quelli meno famosi, che con le loro opere contribuiscono a migliorare la vita di tutti noi".