Ultim'ora | Cina

Cina, aperto sito internet per denunciare le spie straniere -2-

Roma, 16 apr. - Il sito non parla di taglie o di vantaggi per chi denuncia. L'Ufficio nazionale di sicurezza di Pechino offre tra 10mila e 500mila yuan (1.500-73mila dollari) per informazioni utili ad arrestare una spia.

Il ministero ha anche diffuso un cartone animato intitolato "un amico con una maschera", per illustrare possibili comportamenti problematici, come parte della campagna per il "Giorno dell'educazione sulla sicurezza nazionale", che si è tenuto ieri.

L'"anime" racconta la storia di uno straniero di un'organizzazione internazionale non governativa che promuova diritti "in stile occidentale" in Cina, pagando mazzette a un rappresentante cinese per organizzare seminari e mobilitare proteste dei lavoratori. Per il cartoon si tratta di comportamenti illegali e il carone mostra uno zelante lavoratore che denuncia lo straniero dietro la "rivolta".