24 settembre 2018
Aggiornato 20:30
Ultim'ora | Migranti

Palazzotto (LeU): bene dissequestro nave Open Arms

"Ora aspettiamo che governo riconosca che Libia non è Paese sicuro"

Roma, 16 apr. - "Il dissequestro della nave Open Arms è una buona notizia. Non solo perché da domani saranno di nuovo in mare per salvare vite umane, ma anche perché dimostra che le accuse erano infondate". Lo afferma Erasmo Palazzotto deputato di Liberi e Uguali.

"Il decreto del Gip di Ragusa inoltre - prosegue Palazzotto - conferma quello che da tempo denunciamo: la Libia non può essere considerato un paese sicuro e quindi affidare i migranti alla sua guardia costiera è nei fatti una violazione della Convenzione di Ginevra. Resta il fatto che c`è un clima intollerabile di criminalizzazione della solidarietà. Non è accettabile che il nostro Paese tratti come criminale chi salva vite in mare e stringa accordi con la guardia costiera libica che alimentano un sistema criminale che tortura, uccide e vende i migranti in Libia".