24 settembre 2018
Aggiornato 15:41
Ultim'ora | Siria

Siria, Ankara difende rapporti con Mosca, a dispetto di Macron

Cavusoglu attacca discorso di ieri del presidente francese
(© Askanews)

Ankara, 16 apr. - La Turchia ha difeso le sue relazioni con la Russia sul dossier siriano, affermando che le affermazioni del presidente Emmanuel Macron non riusciranno a provocare una rottura tra i due Paesi. "Possiamo in talune occasioni pensarla diversamente ma le nostre relazioni non sono indebolite a tal punto che il presidente francese possa riuscire a romperle", ha dichiarato il capo della diplomazia turca, Mevlut Cavusoglu. Ieri, nel corso di un'intervista televisiva, Macron aveva affermato che i raid condotti da Washington, Londra e Parigi in Siria, avevano "diviso" Ankara da Mosca. (fonte afp)