Ultim'ora | Siria

Siria, Alfano: Ue può svolgere ruolo importante in processo Ginevra -2-

Roma, 16 apr. - Riguardo al presunto attacco chimico, il ministro ha definito "importante e necessario fare tutto il possibile per accertare rigorosamente i fatti dal punto di vista dell`esistenza di prove evidenti a carico del regime di (Bashar al) Assad, nella vicenda di Douma". Per Alfano è "assai verosimile che il regime sia coinvolto nel recente attacco chimico, sulla base dei precedenti. Confidiamo nell`aiuto che ci potranno dare gli esperti Opac che sono già sul terreno".

In conclusione, il ministro ha sottolineato che "non esiste una via militare alla soluzione della crisi e che dobbiamo avere una strategia politica. È di fondamentale importanza tenere Washington agganciata al processo negoziale a guida Onu e in questa prospettiva dobbiamo anche continuare a tenere aperto un dialogo con i principali attori della crisi, in primis Mosca. Tutte cose che, a mio avviso, come Unione europea abbiamo ben impostato".