Ultim'ora | Partito Democratico

Pd, F.Boccia:nel partito c'è bisogno di tutti,da Renzi a Bettini

Aver rinviato l'assemblea non esclude che maggioranza sia cambiata

Roma, 16 apr. - "La richiesta del rinvio dell'assemblea PD del 21 aprile è arrivata da Martina e le minoranze non l'hanno condivisa, pur rispettando lo sforzo unitario che il segretario sta facendo. In ogni caso, aver rinviato la discussione non significa che non sia cambiata la maggioranza proprio sul merito delle questioni. Dovremo confrontarci a lungo dentro il partito, senza la solita fretta da Tg o da tweet. Questa volta è in ballo la vita del Paese e del Pd. Invito tutti a non fare agli altri quello che, spesso, è stato fatto a sé stessi. In questi mesi ognuno di noi ha dovuto subire le reazioni di coloro che la pensavano in maniera diversa, ed è un errore gravissimo spingere fuori dal partito chi non la pensa come te. Sbaglia Bettini ad auspicare una sorta di scelta alla Macron di Renzi. Noi abbiamo bisogno di Renzi e di Bettini, insieme. Abbiamo semplicemente bisogno di tornare a rispettare le idee di tutti". Così Francesco Boccia, deputato PD, capogruppo in commissione Speciale alla Camera, in un'intervista su La Stampa.