20 settembre 2018
Aggiornato 00:00
Ultim'ora | Ruffilli

Mattarella a Forlì per ricordare il riformista Roberto Ruffilli

Dopo la cerimonia l'incontro con gli studenti, poi a Meldola
(© Askanews)

Forlì, 16 apr. - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato a Forlì per commemorare la figura di Roberto Ruffilli, il senatore della Democrazia Cristiana ucciso dalle Brigate Rosse il 16 aprile 1988, dieci anni dopo l'uccisione di Aldo Moro.

Ad attendere Mattarella, davanti alla sede della Fondazione Ruffilli in corso Diaz 116 - proprio dove abitava il professore democristiano e dove venne giustiziato da due brigatisti - oltre alle autorità locali anche l'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, un "amico carissimo" del senatore Dc considerato da sempre "l'uomo delle riforme". Il Capo dello Stato incontrerà i parenti e i responsabili della fondazione, prima di scoprire nella piazzetta adiacente una targa intitolata a Ruffilli.

In mattinata Mattarella si recherà al teatro Diego Fabbri, per incontrare gli studenti in un evento pubblico al quale prenderanno parte il professor Pierangelo Schiera, che terrà una lezione su Roberto Ruffilli, e Massimo Cacciari che proporrà un intervento dal titolo "Elogio della riforma".

Al termine dell'incontro, il presidente della Repubblica è atteso a Meldola, per la posa della prima pietra della Farmacia Oncologica Unica Irst - Ausl Romagna.