25 settembre 2018
Aggiornato 17:00
Ultim'ora | Montenegro

Montenegro, torna al potere il filo-occidentale Djukanovic -3-

Podgorica, 16 apr. - L'opposizione ha anche accusato Djukanovic di essere responsabile della situazione economica del Montenegro, dove il salario medio si aggira intorno ai 500 euro al mese e la disoccupazione supera il 20%.

Il Montenegro non ha una sua moneta: dal 1999 ha iniziato a usare il marco tedesco ed è passata all'euro nel 2002, quattro anni prima dell'indipendenza dalla Serbia. La principale spinta di crescita del piccolo Paese è il turismo, con i 300 chilometri di costa e destinazioni come Budva e Kotor, inserite nella lista del patrimonio Unesco, cariche di turisti, ma anche di trafficanti di droga, uno dei principali problemi da affrontare nel Paese.

(fonte afp)