25 settembre 2018
Aggiornato 21:00
Ultim'ora | Governo

Toti(Fi):veti Di Maio inaccettabili,bene pre-incarico a Casellati

Forza Italia deve imparare da Salvini, serve rinnovamento e chiarezza
(© Askanews)

Roma, 15 apr. - "Accettare veti è impossibile. Oggi vale per Berlusconi, domani per chiunque altro. Non si è mai visto un leader di un partito decidere il leader dell'altro. E' una cosa che in democrazia non ci sta". Lo ha sottolineato il presidente Fi della Liguria Giovanni Toti che vede possibile in settimana un incarico esplorativo sulla formazione del nuovo Governo affidato alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberto Casellati di Fi, eletta da centrodestra e Cinque Stelle. "Credo che martedì - ha detto Toti, ospite di Gianni Minoli a Faccia a faccia su La7- ci sarà un pre-incarico: Mattarella qualcosa deve fare" e "Casellati è una donna di grande equilibrio e anche esperienza"

Toti non ha fatto mistero della maggiore incisività nel centrodestra del mesaggio della nuova Lega di Matteo Salvini, rispetto a Forza Italia, ammettendo di invidiare al leader leghista "chiarezza di messaggio, capacità di individuare i problemi veri degli italiani e di coinvolgere e rinnovare la classe dirigente del suo partito". Ovvero "tutte cose che Forza Italia ha fatto fatica a fare".