Google

Google nel mirino Ue, in arrivo regole per algoritmi su ricerche

Prima legge europea per difendere clienti di Google (Ft)

(© Askanews)

New York, 14 mar. - Per la prima volta l'Europa si sta preparando a regolamentare il funzionamento dei motori di ricerca come Google: attraverso una bozza di legge che prevede di rafforzare i diritti delle aziende e dei produttori di app che si affidano ai colossi della Silicon Valley per vendere i propri servizi. Lo scrive il Financial Times.

La commissione Ue ha ampliato i suoi piani per regolamentare le relazioni che piattaforme online, come Amazon e Apple, hanno con i loro clienti, includendo anche i motori di ricerca. I responsabili delle politiche europee vogliono creare regole comuni per fermare le pratiche commerciali "dannose" che consentono ai giganti della tecnologia di imporre condizioni commerciali sleali alle società che usano le piattaforme per diffondere i propri prodotti.

Attualmente sono i singoli Stati che possono decidere se e come regolamentare il settore. Se la legge dovesse essere approvata, Google sarà obbligata a mostrare ai propri clienti in che modo funziona l'algoritmo che gestisce le ricerche.