Centrodestra

Cesa (Udc): in Senato pronti a unire forze nel segno del Ppe

Difendiamo unità centrodestra,

Roma, 14 mar. - "Il centrodestra ha vinto unito e difendiamo l'unità del centrodestra. In Parlamento come UDC guardiamo oltre il 4 marzo: siamo convinti che vadano poste le basi per la formazione di un PPE italiano. La nostra iniziativa politica ha un respiro più ampio e in Senato siamo pronti come UDC ad unire le forze nel segno del PPE con i tanti amici che, come noi, si riconoscono nei valori del popolarismo europeo". Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario nazionale UDC secondo cui "abbiamo il dovere di accogliere l'appello alla responsabilità che è giunto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Bisogna mettere al primo posto il bene comune, prima degli interessi di parte. Il dialogo deve esserci con tutti per favorire una soluzione che garantisca stabilità politica al nostro Paese per affrontare le questioni più urgenti come disoccupazione, riduzione della pressione fiscale sulle imprese, contrasto alla povertà e al disagio delle famiglie", conclude Cesa.