Gb

Gb, Facebook rimuove le pagine di Britain First e dei suoi leader

Per il materiale anti-islamico pubblicato

Roma, 14 mar. - Facebook ha rimosso le pagine del gruppo anti-islamico 'Britain First' e dei suoi leader. Lo ha scritto il sito internet della Bbc.

Il più popolare tra i social network ha sottolineato come il gruppo abbia ripetutamente violato gli standard della sua community. A inizio mese, il numero 1 e il numero 2 di Britain First - Paul Golding e Jayda Fransen - sono stati rinchiusi in carcere dopo essere stati giudicati colpevoli di molestie aggravate dalla matrice religiosa.

Più di due milioni di persone avevano messo un 'like' (Mi piace) alla pagina di Facebook. Anche le pagine di Paul Golding e Jayda Fransen avevano un largo seguito. Facebook ha spiegato che la decisione di cancellare le pagine è stata presa dopo che Britain First aveva ignorato un avvertimento finale sulla pubblicazione di materiale che ha violato gli standard della community.