Ultim'ora | Usa

Trump apre ad accordo sui Dreamers in cambio di soldi... -2-

New York, 14 mar. - Una delle proposte discusse tra la Casa Bianca e i parlamentari repubblicani prevede un'estensione del programma Daca per tre anni, in cambio di tre anni di finanziamenti per il muro. Un accordo potrebbe essere raggiunto presto, visto che la nuova legge di spesa dovrà essere approvata entro il 23 marzo e che i negoziatori al Congresso vorrebbero rendere nota la bozza già nel corso della settimana in corso; un'estensione di tre anni per i Dreamers, inoltre, permetterebbe di escludere l'argomento dal dibattito politico in vista delle prossime presidenziali.

Il piano iniziale di Trump prevedrebbe, invece, oltre a una soluzione permanente sul Daca, il rafforzamento dei controlli alle frontiere, la fine della migrazione a catena [la possibilità per gli stranieri residenti di sponsorizzare i parenti, ndr] e la cancellazione della lotteria per la Green Card. Il progetto prevedrebbe un percorso verso la cittadinanza per 1,8 milioni di immigrati, tra cui i 690.000 Dreamers, e 25 miliardi di dollari per la costruzione (o, per meglio dire, per il completamento) del muro al confine con il Messico.