Ultim'ora | Governo

Di Maio: su nomine partecipate no lottizzazione, guardare merito

"E' partita per sviluppo Italia, non per equilibri potere"

(© Askanews)

Milano, 14 mar. - "Sarà importante il merito nelle nomine delle partecipate. Sarà importante non farle cadere nella logica della lottizzazione. Su quelle nomine non si gioca la partita del governo e egli equilibri di potere, ma si gioca lo sviluppo dell'Italia". Lo ha detto il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, incontrando la Confcommercio a Milano.