Ultim'ora | Afghanistan

Afghanistan, comandante Nato esorta talebani a negoziato con Kabul

"E' momento migliore perché dopo la situazione per loro peggiorerà"

(© Askanews)

Roma, 14 mar. - Il comandante delle forze statunitensi e della Nato in Afghanistan, il generale John Nicholson, ha esortato oggi i talebani a partecipare ai colloqui di pace proposti a fine febbraio dal presidente afgano Ashraf Ghani. "Questo è probabilmente il momento migliore per loro per tentare un negoziato, perché la situazione non finirà di peggiorare per loro", ha detto ai giornalisti al seguito del segretario alla Difesa Usa, Jim Mattis, arrivato ieri alla base di Bagram, a Nord di Kabul.

"I talebani stanno vedendo cosa sta succedendo e le capacità (dell'esercito afgano) aumenteranno", ha detto il generale.

A novembre scorso, Nicholson aveva descritto la situazione in Afghanistan come un "punto morto". "La mia percezione ... è che i talebani sono stanchi di questa guerra, che vorrebbero tornare a casa, che vorrebbero tornare nella società, come la gente di questo paese vorrebbe vedere la fine della guerra", ha commentato oggi.

(fonte afp)