Gb

Tusk: ex spia russa "molto probabilmente avvelenata da Mosca"

"Pronto a discuterne a summit europeo" di 22 e 23 marzo

(© Askanews)

Helsinky, 14 mar. - Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha detto oggi da Helsinki che la Russia è "molto probabilmente" responsabile dell'avvelenamento dell'ex spia Sergey Skripal in Inghilterra.

"Esprimo la mia piena solidarietà con la Primo ministro Theresa May dopo il brutale attacco orchestrato, molto probabilmente, da Mosca", ha scritto Tusk su Twitter a margine di una visita ufficiale nella capitale finlandese.

"Sono pronto a inserire la vicenda nell'agenda del summit europeo", di Bruxelles della settimana prossima.