Air France

Air France,vertenza più aspra:sì piloti a principio sciopero lungo

Oltre 6 giorni. Azienda al lavoro per scongiurarlo

(© Askanews)

Roma, 14 mar. - I piloti di Air France, consultati dal maggior sindacato SNPL, hanno detto sì a larga maggioranza al principio di possibili astensioni dal lavoro che possano superare i 6 giorni nella vertenza salariale in corso nella società. Lo ha detto lo stesso sindacato ha detto alla AFP .

Alla "possibilità di ricorrere, se necessario, a una o più interruzioni di durata cumulativa superiore a 144 ore", i piloti di Air France hanno votato "sì" al 71%, ha detto il presidente di SNPL Air France, Philippe Evain. Il tasso di partecipazione è stato del 54% su tutti i piloti. I membri della SNPL Air France hanno partecipato al 71%, ha aggiunto, riferendosi all '"ampio consenso" espresso.

Undici i sindacati di tutte le categorie della compagnia, che chiedono uno sciopero il 23 marzo dopo quello del 22 febbraio, chiedendo una rivalutazione dei salari del 6% per compensare la perdita di potere d'acquisto registrata dopo l'ultimo aumento nel 2011. I sindacati si riuniranno giovedì mattina per decidere se "indurire il movimento". Martedì, la direzione si è incontrata con i suoi rappresentanti per cercare di evitare lo sciopero. Ha proposto di compensare il calo del potere d'acquisto per alcuni dipendenti, un'offerta rifiutata dai sindacati.