Commercio

Commercio,Federconsumatori: risollevare potere d'acquisto famiglie

I saldi non sono riusciti a smuovere l'andamento delle vendite

Roma, 14 mar. - "Così come il Natale non era riuscito a risollevare le vendite a dicembre, i saldi non sono riusciti a smuovere l`andamento del commercio a gennaio". A sottolinearlo è Federconsumatori che, commentando i dati Istat, chiede di intervenire con urgenza per risollevare il potere d'acquisto delle famiglie.

"Come denunciamo da tempo, da questi dati - hanno denunciato i consumatori - emerge chiaramente la debolezza e la mancanza di elementi strutturali capaci di sostenere una ripresa ancora fragile, che si fa sempre più debole e incerta. La fase di incertezza che caratterizza l`attuale situazione di governo certamente non aiuta".

E` fondamentale, ora, "agire con estrema responsabilità, avviando strategie mirate a rilanciare la crescita, rendendola strutturale e duratura."

Il primo passo in questo senso "è avviare lo stanziamento di investimenti per la modernizzazione, lo sviluppo e la ricerca, assumendo inoltre un impegno deciso per una ripresa del lavoro stabile e di qualità, nonché per la redistribuzione dei redditi. Non dimentichiamo, infatti, che tale andamento va di pari passo con una allarmante crescita delle disuguaglianze nel nostro Paese e con un trend occupazionale movimentato essenzialmente da contratti a termine. Problemi sempre più evidenti, a cui è urgente dare una risposta decisa".