Imprese

Imprese, Top Employers: il 92% attive su responsabilità sociale -2-

Roma, 14 mar. - Il coinvolgimento a livello CSR, prosegue ancora lo studio "si concretizza con la partecipazione attiva dei dipendenti a programmi di Responsabilità Sociale, che viene incoraggiata e supportata con permessi straordinari nel 61% delle aziende, e con la presenza e partecipazione attiva dell'Executive management nel 36% dei casi".

"Perché impegnarsi in una politica di CSR non significa solamente misurare l'impatto aziendale a livello di emissioni, utilizzo d'acqua, risparmio energetico, ma il plus a livello competitivo sta nel farla diventare una voce importante e identitaria della cultura aziendale, e trasformarla poi in un vero e proprio obiettivo di business. Sono sempre di più le aziende che investono in programmi di CSR e la partecipazione del Management è fondamentale per dare l'esempio e coinvolgere direttamente i dipendenti, aumentando così il senso di appartenenza e l'orgoglio di far parte di un'azienda socialmente ed eticamente responsabile", osserva Massimo Begelle, Deputy Country Manager Italia di Top Employers Institute.