Usa

Strage in Florida, accusa chiederà la pena di morte per l'autore

Domani è prevista la citazione a giudizio per Nikolas Cruz

(© Askanews)

New York, 13 mar. - L'accusa ha fatto sapere che chiederà la pena di morte per Nikolas Cruz, il 19enne che il 14 febbraio scorso ha ucciso 17 persone nel corso di una sparatoria alla Marjory Stoneman Douglas High School, di Parkland, in Florida. L'altra possibilità per Cruz è la condanna all'ergastolo.

La citazione a giudizio in cui saranno presentati i capi di accusa è prevista per domani. La strage ha riaperto il problema del facile accesso alle armi negli Stati Uniti: ci sono state diverse manifestazioni per chiedere al governo e al Congresso di introdurre leggi più restrittive. Il presidente Donald Trump ha promesso di intervenire sulla questione, anche se finora non ha fatto nulla di concreto.