Gb

Ex spia russa: Macron "inaccettabile attacco" con gas nervino

Sottolinea impegno contro impunità a chi utilizza armi chimiche

Parigi, 13 mar. - Emmanuel Macron, informato lunedì sera dalla premier britannica Theresa May dei risultati dell'inchiesta sull'avvelenamento dell'ex spia russa Sergey Skripal, "condanna un attacco inaccettabile" perpetrato con il gas nervino, ha indicato oggi l'Eliseo.

"Theresa May ha informato il presidente della Repubblica dei risultati dell'inchiesta condotta nel Regno Unito sull'utilizzo di un gas nervino nel tentativo di assassinare Sergey e Julia Skripal e delle risposte che si attende dalla Russia", ha spiegato la presidenza.

"Il presidente della Repubblica ha condannato un attacco inaccettabile e ricordato l'impegno della Francia nella lotta contro l'impunità di chi utilizza armi chimiche" e "assicurato May della piena solidarietà della Francia con il Regno Unito" ha aggiunto il comunicato.