21 settembre 2018
Aggiornato 02:00
Ultim'ora | Piaggio Aerospace

Piaggio Aerospace avvia licenziamenti per 114 lavoratori

Sindacati in rivolta: dall'azienda nessun rispetto degli impegni

Genova, 13 mar. - Piaggio Aerospace ha avviato una procedura di licenziamento collettivo per 114 lavoratori, attualmente in cassaintegrazione, degli stabilimenti di Genova e Villanova d'Albenga.

"Ancora una volta -si legge in una nota di Fim, Fiom e Uilm- le dichiarazioni rassicuranti dell'amministratore delegato non hanno nei fatti nessun riscontro, anzi si fa il contrario di ciò che si afferma. L'azienda si sente legittimata nel portare avanti il proprio piano industriale dalle dichiarazioni di accoglimento dello stesso, fatte dal governo nell'ultimo incontro del 15 febbraio presso il Ministero dello Sviluppo Economico".

"La cessione della proprietà intellettuale del P180 e la sua evoluzione ad una sconosciuta società cinese, che dovrebbe garantire commesse e quindi il lavoro, nei fatti -sottolineano i sindacati- farà uscire Piaggio dall'essere una società velivolistica civile. L'azienda costruirà i velivoli civili sino a quando alla stessa converrà. Non ci risulta che esistano ad oggi accordi a tutela delle tante affermazioni generiche sentite". (segue)