Ultim'ora | Infrastrutture

M5s: nessuno stop a Terzo Valico senza garanzie per i... -2-

"Ma resta un'opera insensata e dannosa per Genova"

Genova, 13 mar. - "Aspetti - hanno dichiarato i due portavoce del M5s - di cui invece il progetto del Terzo Calico è ingiustificatamente manchevole e inutile, come già dichiarò l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, come dimostrano i 35 arresti per corruzione, lo stesso commissariamento del consorzio appaltatore Cociv e la presenza di amianto che naturalmente rallenta i lavori facendo lievitare i costi in maniera insostenibile, gli inaccettabili rischi per la salute degli operai, degli abitanti, degli addetti alla sicurezza".

"Il tutto - si legge ancora nella nota - per un'opera che gli unici studi seri eseguiti sino ad oggi dalla Commissione di VIA, scartati irresponsabilmente da Berlusconi con la solita legge 'ad progettum', dimostrano essere insensata e, anzi, dannosa per Genova e il suo territorio. Ma anche i numeri spicci sono contro questo progetto: le altre due linee ferroviarie preesistenti, gli altri due valichi, - hanno concluso Salvatore e Pirondini - non sono affatto sature da giustificarne un terzo".