Governo

Di Maio: il primo viaggio da premier lo farò a Bruxelles

Lì vanno rappresentate prima di tutto le esigenze del nostro paese

(© Askanews)

Roma, 13 mar. - "Il primo viaggio da premier lo farò a Bruxelles: lì vanno rappresentate prima di tutto le esigenze del nostro paese che ha bisogno di difendere le proprie imprese". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico M5s, alla stampa estera.

"Credo molto nel dialogo - ha proseguito - ma soprattutto nella presenza: mentre alcuni Parlamenti europei hanno 45 funzionari, noi ne abbiamo due e uno sta per andare in pensione. Abbiamo bisogno di schierare la squadra in campo per vincere la partita. Abbiamo da fare molto con i funzionari e col corpo diplomatico".