Spagna

Spagna, Amnesty: antiterrorismo usato contro libertà espressione

Ong pubblcia nuovo rapporto: "Twitta... Se hai coraggio"

Roma, 13 mar. - Un rapporto diffuso oggi da Amnesty International ha denunciato l'aumento esponenziale del numero delle persone che contravvengono alla severa normativa in vigore in Spagna, che vieta l'apologia del terrorismo e la denigrazione delle vittime del terrorismo nel contesto di un continuo attacco alla libertà d'espressione.

Il rapporto, intitolato "Twitta...se hai coraggio: come la legge antiterrorismo limita la libertà d'espressione in Spagna", denuncia che decine di utenti dei social media, musicisti, giornalisti e persino burattinai sono stati processati per motivi legati alla sicurezza nazionale. Tutto questo ha avuto un effetto paralizzante e ha creato un ambiente in cui si ha sempre più paura di esprimere idee alternative o fare satira controversa. (Segue)