Ultim'ora | Unioncamere

Unioncamere, premio Ercole Olivario: 237 etichette top olio Italia

La cerimonia a Perugia il 7 aprile

Roma, 13 mar. - Torna l'Ercole Olivario, il concorso nazionale dedicato alle eccellenze olivicole italiane, che quest'anno cresce sul fronte delle etichette iscritte, 237, da 17 regioni. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 aprile, presso l'aula magna dell'Università per Stranieri di Perugia.

Il premio, indetto dall'Unione italiana delle camere di commercio, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia e con il sostegno del Sistema camerale nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell'olio di iliva festeggia quest'anno la sua 26esima edizione. Diciassette giudici, iscritti nell'elenco di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergine ed extravergine, in rappresentanza delle principali regioni olivicole italiane, dal 3 al 6 aprile, presso la Camera di commercio di Perugia, degusteranno gli oli in gara per selezionare la "top list 2018" delle migliori produzioni italiane, in vista della premiazione che svelerà i vincitori delle due categorie, Dop/Igp ed Extravergine, nelle tipologie fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.

Una delle novità di quest'anno la presenza di 4 blogger provenienti dalla Russia per diffondere ulteriormente una delle eccellenze italiane in un paese in cui lo scorso anno sono stati esportati 20 milioni di olio di qualità con una crescita del 7%. Ciò a dimostrazione che la competizione non è soltanto un momento di confronto per tutti gli attori del comparto ma anche una vetrina strategica per catalizzare oltreconfine l'attenzione verso uno degli asset più importanti dell'agricoltura made in Italy nel mondo, soprattutto nel 2018 anno del cibo italiano.