Mondadori

Mondadori: nel 2019 stima utile oltre 30 mln, debito sotto i 150

Valuterà opportunità nei core business anche per linee esterne

Milano, 13 mar. - Mondadori aggiorna le stime per l'esercizio 2019 e, per effetto della significativa riduzione dell'indebitamento netto e dei flussi di cassa attesi, spiega di essere "nella posizione di poter valutare opportunità di crescita e sviluppo nei core business strategici anche per linee esterne".

Per il 2019, a perimetro attuale, il gruppo prevede il medesimo trend di ricavi rispetto al 2018 e un ebitda adjusted in crescita intorno a 110 milioni, un utile netto di oltre 30 milioni, una generazione di cassa ordinaria superiore ai 50 milioni e una posizione finanziaria netta negativa inferiore a 150 milioni (con rapporto pfn/ebitda adjusted pari a circa 1,3).