28 giugno 2022
Aggiornato 07:30
Tarcento

Giovane riverso sul volante: scattano i soccorsi, ma era solo ubriaco

Mobilitati 118 (anche con l'elicottero) e carabinieri. Il 27enne stava solo dormendo nella sua auto

TARCENTO – L’allarme è scattato poco prima delle 8. Un ragazzo apparentemente privo di conoscenza, è stato trovato nella sua auto, sul ciglio della strada. Qualcuno ha pensato che il giovane si fosse sentito male e ha chiamato aiuto.

UBRIACO - In realtà il 27enne di origini sudamericane stava semplicemente dormendo dopo una sbornia. Il fatto, come racconta il Messaggero Veneto, è accaduto in via Riviera di Ponente, a Tarcento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza, con l’elicottero del 118 che è decollato dalla base di Campoformido.

PORTATO IN OSPEDALE - In effetti tutto poteva far sembrare che il ragazzo si fosse sentito male: l’auto fermata in maniera disordinata a pochi centimetri da un cartello stradale, con il conducente riverso sul volante. Dopo essere stato portato in ospedale, dagli esami clinici effettuati, è emerso come il 27enne avesse solo esagerato un po’ con l’alcol.