16 settembre 2021
Aggiornato 23:30
Moda

Saint Laurent: dopo Slimane arriva Anthony Vaccarello

Approda alla maison francese dopo l'esperienza con Versace ecco chi è il nuovo creativo di cui sentiremo sempre più spesso parlare

MILANO – Abbiamo appena fatto in tempo a salutare Heidi Slimane che la maison Saint Laurent ha già trovato un sostituto degno di nota. Si tratta dello stilista belga di origine italiana Anthony Vaccarello, che aveva iniziato a collaborare per Versace nel 2013, per poi diventarne il Direttore Creativo a gennaio 2015.

Femminilità, modernità e purezza
«La modernità e la purezza delle scelte di stile di Anthony Vaccarello si sposano perfettamente con lo spirito di Sain Laurent - ha commentato il CEO di Yves Saint Laurent, Francesca Bellettini - Le sue silhouettes accostano armoniosamente elementi dalla femminilità provocante con altri estremamente mascolini».

Sempre più in alto dopo Versace
Donatella Versace del suo ormai ex art director dice: «Anche se mi dispiace vedere Anthony Vaccarello lasciare la famiglia Versace, gli auguro uno straordinario successo. Negli ultimi anni ho lavorato con tre eccezionali giovani talenti: Christopher Kane, JW Anderson e Anthony Vaccarello. Ogni volta, l'esperienza in Versus Versace li ha portati ad un enorme progresso nella loro carriera. Ho avuto l'onore di lavorare con ciascuno di questi talenti e il piacere di vedere come ognuno abbia interpretato un brand che amo particolarmente» ha concluso la stilista. La prima collezione dello stilista belga 33enne per la griffe francese debutterà con la primavera/estate 2017.