26 settembre 2020
Aggiornato 17:30
Disintossicare l’organismo

Primavera: perdi peso e disintossicati con 5 semplici metodi

Idrata l’organismo, riposa bene e utilizza un decotto disintossicante: ecco i metodi per ritrovare forma e salute in poche mosse

Hai mai guardato con attenzione il miracolo della natura? In primavera, tutti gli alberi secchi e spogli cominciano a rifiorire, all’arrivo dei primi caldi. È energia pura che si risveglia e rigenera un intero paesaggio. È il cuore pulsante della vita che mostra come tutto ciò che appare inerte ai nostri occhi, in realtà è solo in fase di silenzio. Ma questa trasformazione, che appare così speciale ai nostri occhi, avviene in ogni organismo vivente, compreso il nostro. Dopo il lungo riposo invernale, dentro di noi riinizia la vita, la voglia di muoversi, di rifiorire appunto. Per farlo, però sono necessarie due cose: la prima è una grande quantità di energia; la seconda è un corpo perfettamente funzionante, libero dalle scorie accumulate in inverno.

Il primo suggerimento: bevi tanta acqua
Acqua non è solo sinonimo di idratazione, ma anche di vita e movimento all’interno del nostro corpo. Come un fiume in piena trasporta via vecchi rami che si trovavano al suo interno, anche il nostro organismo porta via con sé le scorie accumulate nel tempo. Prendi l’abitudine di bere almeno 1,5 litri di acqua fin dalle prime ore del mattino. E ricorda, il corpo riesce a depurarsi con maggior facilità fino verso le 11.00. Bevi il più possibile in quelle ore.

Evita i carboidrati la sera
Con il passare delle ore, l’organismo rallenta il suo metabolismo. Se mangi troppo la sera, o peggio, aggiungi carboidrati, è molto probabile che vengano immagazzinati e messi da parte come «riserva». Tutto ciò predispone all’aumento di peso e una maggior difficoltà alla depurazione dell’organismo.

Appena alzata, bevi acqua e limone
Il limone è un eccellente depurativo, forse uno dei migliori. Abbinato all’acqua calda, aiuta a sciogliere le tossine che si sono accumulate durante le ore notturne. Inoltre, il suo succo potenzia il sistema immunitario e migliora la circolazione sanguigna e linfatica. Se sei una persona che tende al sovrappeso e che ha sempre freddo, puoi sostituire il limone con un po’ di succo di zenzero. Per ottenerlo basta un semplice schiaccia-aglio.

Dormi a sufficienza
Un buon sonno è importante per mantenere un organismo efficiente e in perfetta salute. Mediamente, sono necessarie 8 ore per notte. È importante, però, anche seguire i ritmi corporei: andare a letto la sera tardi, dopo le 10.30, potrebbe non garantire un riposo adeguato, anche se ci si alza otto ore dopo.

Infine, prepara una tisana depurativa
Per aiutare il corpo a espellere le scorie, puoi preparare un decotto a base di radice di tarassaco, di bardana e cardo mariano. Dopo aver portato le radici a ebollizione per quindici minuti, aggiungi una piccola manciata di foglie di menta e betulla. Lascia in infusione dieci minuti, quindi filtra e unisci la scorza di un limone non trattato.