30 settembre 2020
Aggiornato 11:00
I vantaggi del seno piccolo

Seno troppo piccolo? 7 buone ragioni per esserne felice

Chi lo dice che grande è meglio? Avere un seno piccolo ha molti vantaggi, più di quanto tu possa credere.

È un complesso tipico di molte donne. Poi, in momenti in cui le dive mostrano un prosperoso seno stretto tra i bottoni della camicetta, non si può non avere un po’ di invidia per tanta grazia. Ma le dimensioni del seno sono davvero così importanti per un uomo? Sicuramente non per tutti. Grande o piccolo, il seno, dalla notte dei tempi, è sempre stato un’efficace arma di seduzione. Ci sono però ben 7 motivi per cui dovresti essere felice anche di avere un seno piccolo.

Il seno grande non è apprezzato dagli uomini timidi
Se sei innamorata di un uomo timido e affascinante, sii felici di avere un seno piccolo. Secondo Stuart Fischoff, un professore di filosofia della California University, gli uomini timidi non amano il seno grande. Anzi, poiché che di natura odiano la competizione, avere accanto a sé una donna con un bel decolleté significa avere solo altri problemi.

  • Approfondimento: fissare il seno manda giù la pressione
    Secondo uno studio condotto per cinque anni dal professor Karen Weatherby, gli uomini che osservavano il seno almeno 10 minuti al giorno, avevano la pressione sanguigna più bassa e un ridotto rischio di malattie cardiovascolari.

Puoi avere un uomo che ti guarda in faccia
Credo sia un problema che hanno avuto molte donne: parlare con un uomo che non riesce a guardarti negli occhi per più di cinque minuti consecutivi. Il problema, questa volta, non è la timidezza, bensì il desiderio di guardare in maniera più approfondita cosa c’è al di sotto della camicetta. Questo è un problema che le donne con il seno piccolo non hanno. In più, sono certe che l’uomo che sta vicino a loro mostri un interesse per la sua persona anziché per il suo corpo.

Puoi correre come e quando vuoi
Quando si ha il seno grande a volte correre diventa un fastidio, specie se non si sta indossando un reggiseno sportivo. Se hai il seno piccolo, invece, puoi sperimentare la libertà pura di correre e saltare senza alcun problema.

Hai la fortuna di scegliere la camicia che ti piace davvero
Quando una donna ha il seno grande, ha anche un grosso problema: la scelta delle camicie. Se le piacciono quelle attillate è molto probabile che non riesca a indossarle perché, se sono proporzionate al resto, sicuramente c’è il rischio che i bottoni della parte superiore non reggano. Se invece hai il seno piccolo puoi indossarle con la massima serenità scegliendo modello e colore che più ti piace.

Puoi dormire a pancia in giù
È una posizione alquanto comoda, specie se hai qualche problema alla colonna vertebrale. Dormire a pancia in giù migliora il rilassamento e la respirazione diviene più profonda grazie a un maggior allentamento del diaframma. Le donne con il seno prosperoso, però, non riescono a farlo tranquillamente e senza fastidi. Anzi, in alcuni casi si è costrette a mettere le mani a livello del bacino per non provare sensazioni dolorose.

Sbriciola quanto vuoi
Ti è mai capitato di mangiare quelle belle torte morbide e sbriciolose? Sicuramente sì. Se hai il seno piccolo è molto probabile che tu non abbia mai avuto problemi, ma osserva attentamente chi ha il seno grande. La maggior parte delle briciole è finita dentro il suo decolleté!

Sei considerata più professionale
Secondo un sondaggio, le «maggiorate» che espongono un bel décolleté non sono considerate professionalmente valide. È evidente che gli uomini vedono in loro più la sensualità che la bravura. Le donne con il seno piccolo, invece, vengono valutate per ciò che valgono davvero.