17 luglio 2019
Aggiornato 03:00
Teatro

Siani e De Sica a teatro con Il Principe Abusivo

Dopo aver spopolato al cinema Il Principe Abusivo si trasforma in commedia teatrale ed è già un successo, a cominciare dal prevendita

NAPOLI - Alessandro Siani dopo aver sbancato al cinema con Il Principe Abusivo, in coppia con Christian De Sica, trasforma in commedia il suo film campione d'incassi e si conferma uno dei grandi dello spettacolo italiano. Sono già trentamila i biglietti venduti in prevendita ed è già grande attesa dei fans.

Il nuovo Principe abusivo
Un ritorno al primo amore per Alessandro, con un nuovo Principe abusivo che debutterà al teatro Gesualdo di Avellino, dal 1 al 7 dicembre. In scena, con lui, anche Christian De Sica, nel ruolo di Anastasio, il simpatico ciambellano di corte. La trama della rappresentazione, sostanzialmente uguale a quella del film, prevede anche alcuni momenti musicali. Siani interpreta il «povero» Antonio De Biase, innamorato della bella principessa Letizia (interpretata da Elena Cucci al posto di Sarah Felberbaum), affiancata dal buon ciambellano Anastasio-De Sica. Nel cast, anche Luis Molteno (nella parte del re, che nel film era Marco Messeri), Stefania di Francesco (che sostituisce Serena Autieri nel ruolo di Jessica), Ciro Salatino (che sarà il principino Gherez), Antonio Fiorillo e Raffaele Musella (rispettivamente Sasone e Lelluccio, gli amici di Antonio).

Gli altri appuntamenti
L’attore, uno dei pochi artisti a non aver lasciato Napoli anche dopo l’esplosione della sua carriera, porterà il Principe abusivo all’Augusteo dall’11 dicembre al 6 gennaio. Il tour proseguirà anche a Bari, Milano e Roma.